Torta al limone senza burro (con semi di papavero)

Avete presente quelle deliziose, confortevoli colazioni lente della domenica? Ecco io no, perché a casa mia sono una rarità!
Con tre bimbi mattinieri e sgambettanti sin dall’inizio della giornata, è difficile trovare un po’ di calma e soprattutto lentezza, ma ogni tanto accade e di solito il miracolo ruota intorno a fetta di torta fatta in casa.
Questa torta al limone è molto semplice e veloce da preparare e non potrebbe essere diversamente perché ultimamente, di tempo libero ne ho davvero poco, quindi è perfetta anche per chi è sempre di corsa, ma vuole sfuggire alle merendine confezionate, arricchite di conservanti e additivi vari.

TORTA AL LIMONE SENZA BURRO (CON SEMI DI PAPAVERO)

INGREDIENTI

300 gr farina 00
200 gr zucchero
3 uova più un albume
0.9 dl d’olio di semi di girasole
Una bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

Vediamo insieme come si fa

Rompere le uova in una ciotola con un pizzico di sale e montare fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

Unire la farina setacciata con il lievito e l’olio e amalgamare il tutto

Rivestire con carta forno uno stampo da plumcake di cm 26 x 8 e versarbi l’impasto

Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 45 minuti

Togliere dal forno, lasciare riposare 5 minuti poi estrarre dallo stampo e far raffreddare su una gratella

NOTE

A piacere si possono aggiungere all’impasto un paio di cucchiaini di semi di papavero