Homemade Tacos all’ olio

Questi sono i tacos che ho preparato in un attimo per accompagnare gli azuki allo zenzero che trovate qui. Facili da fare, ottimi da mangiare e divertenti per i bambini da appiattire.
Forza cosa aspettate…ovviamente si possono usare in mille altri modi.

1464444897417

INGREDIENTI
Per 6-8 persone

250 gr farina 00
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere d’acqua

Vediamo insieme come si fa

In una ciotola capiente mescolare la farina, il sale, il cucchiaio d’olio e l’acqua fredda

Impastare bene sino a ottenere un composto omogeneo ed elastico

Coprire con un panno e lasciare riposare per mezz’ora

Scaldare a fuoco dolce una padella piatta antiaderente e dividere l’impasto in 8 palline

Ungere le dita con dell’olio e premere con decisione le palline di pasta con la punta delle dita per appiattirle su un piano di lavoro infarinato

Se necessario per appiattirle meglio, utilizzare un mattarello, sino a ottenere dei dischetti di circa 4 mm di spessore

Scuotere l’eventuale eccesso di farina, ungere la pasta con poco olio e mettere in padella

Cuocere ogni tacos per 2-3 minuti per lato o sino a che siano ben cotti da entrambi i lati

Salare e disporre su un piatto da portata

NOTE

L’impasto deve risultare bello morbido, elastico ma non appiccicoso. Se sembra che vi si appichi un po’ alle dita, aggiungete un pizzico di farina. Se invece, vi sembra troppo asciutto, aggiungete un goccio d’acqua e impastate nuovamente