Banana pancakes al cacao gluten free

1427465977860

La domenica è bello potersi concedere un po’ di tempo per godersi la colazione, magari un po’ più abbondante del solito, e comunque senza appesantirsi. Adesso poi che vedo comparire nuovamente le fragole… non quelle dell’ orticello di casa, ahimè. Per quelle dovremo aspettare ancora qualche mese, intanto ci accontentiamo delle fragole che arrivano dalla Sicilia e iniziamo a sentire l’estate un po ‘ più vicina.
Questi pancakes sono golosi al punto giusto, con il sapore del cacao, la freschezza delle fragole e la dolcezza tutta naturale dello sciroppo d’agave e in più sono gluten free.

Si può chiedere di più? Ebbene sì, perché non sono i classici pancakes che potete trovare qui, ma la versione con latte di mandorle e senza uova. In rete si trovano svariate ricette (non sempre soddisfacienti), io ho scelto di fare quella che mi ha confidato Lucia, meglio conosciuta su instagram come @labalenavolante, dall’omonimo blog. Lei è semplicemente splendida e solare, di lavoro fa la giornalista e nella vita ha scelto di essere vegana per amore degli animali. Di recente, ha anche scritto “Diario di una famiglia vegana”, libro in cui spiega in modo esauriente e al contempo divertente, il percorso che l’ha condotta a cambiare stile di vita.

1427462601632

BANANA PANCAKES AL CACAO E GLUTEN FREE

INGREDIENTI
Per 12 pancakes

200 gr di farina di riso bio
100 gr di farina di grano saraceno bio
3 banane mature
4 cucchiai di cacao amaro (preferibilmente del commercio equo solidale)
400 ml di latte vegetale ( io di mandorle)
3 cucchiai di lievito (o cremor tartaro)
3 cucchiai di zucchero di canna integrale bio

Per guarnire

Una confezione di fragole fresche
Sciroppo d’agave

1427386185765

Vediamo insieme come si fa

Mescolare gli ingredienti secchi

A parte, frullare con il mixer le banane

Unire il latte e frullare ancora

Aggiungere gli ingredienti secchi e amalgamare fino a ottenere una pastella non troppo liquida

Lasciar riposare 10 minuti e intanto scaldare una padella

Con un mestolino o un cucchiaio, lasciar cadere un po’ di composto e lasciar cuocere, a fiamma bassa, per un paio di minuti. Quando compaiono i classici forellini, girare con una spatolina e lasciar cuocere. Procedere nello stesso modo per gli altri pancakes

Servire con fragole tagliate a pezzetti e irrorare con sciroppo d’agave

NOTE

Grazie alla presenza della banana fra gli ingredienti, si girano facilmente senza sbriciolarsi o attaccarsi

I banana pancakes al cacao e gluten free si conservano in contenitore a chiusura ermetica, fino a 5 giorni.

Precedente Frollini vegani Successivo Meringhe vegane