Tortillas ai fiori di zucchine e menta

IMG_20150604_161751

Lo sapete che i fiori di zucchine che si mangiano comunemente, sono di sesso maschile e si riconoscono dal pistillo allungato, mentre in quelli femminili (che portano lo zucchino) è rotondetto e paffuto.
Al di là di questa piccola curiosità, i fiori di zucchine con il loro sapore tendenzialmente neutro, sono piuttosto versatili. Ricordo con tenerezza quelli che faceva mia mamma quando ero bambina. Li friggeva e poi li cospargeva con zucchero semolato. Dolci e croccanti, li mangiavo uno ad uno, direttamente dal vassoio senza neanche far toccare il piatto.

Oggi, invece, sono protagonisti di un piatto salato: tortillas. Calde o fredde, sono facili da trasportare e pertanto ideali anche per un pranzo in ufficio o ancor meglio, in piscina, ma le potenzialità sono illimitate.

I fiori trasmettono la sensazione dell’estate, la menta avvolge con la sua freschezza (non abbondate o si perderà il giusto equilibrio), le patate danno corpo e se volete aggiungere un surplus di gusto, unite qualche cubetto di provola affumicata per un cuore filante e ancor più saporito.

TORTILLAS AI FIORI DI ZUCCHINE E MENTA

INGREDIENTI

6-8 uova
Un ciuffetto di menta
2-3 patate
5-6 fiori di zucchine
Olio extravergine d’oliva
Sale

IMG_20150604_162208

Lessare le patate in acqua bollente salata. Pelare e tagliare a tocchetti, quindi saltare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva finché avranno una bella crosticina dorata

Lavare la menta, tamponare e tritare

Sbattere le uova con un pizzico di sale, unire la menta e le patate

Lavare con delicatezza i fiori di zucchine, tamponare ed eliminare il fondo con il pistillo

Versare una parte del composto in un padellino oleato e appoggiate sulla superficie i fiori di zucchine

Cuocere e dorare da entrambi i lati e procedere con le altre tortillas.

NOTE

Io aggiungo i fiori alle uova come ultimo passaggio così non si danneggiano

Se disponete di un padellino piccino, potete realizzare delle mini tortillas, davvero perfette anche come finger food. Mangiare con le mani, è un atto liberatorio (non solo per i bambini), e soprattutto in estate rappresenta un vero inno alla leggerezza e all’abbandono, ove possibile, delle formalità.

Dosi per 3-4 tortillas o anche più. Il numero dipende dalle dimensioni della padella che usate

Precedente Friselle al pesto di pistacchi e stracciatella Successivo Spaghetti con carciofi e pomodorini

Un commento su “Tortillas ai fiori di zucchine e menta

  1. Ma sai che io le firttelle di fiori di zucca dolci non le ho mai preparate? Per me erano il piatto della festa, perché ad ogni compleanno mia madre , per coccolarmi, me li preparava. Oggi non lo fa più (tutti a dieta :), ma nella tortilla ce li posso mettere tranquillamente 🙂

I commenti sono chiusi.